Salta la navigazione | Login | Sitemap | Deutsch | Cookie | Privacy
Piazza Dante 16 | I-38122 Trento
Tel.: +39 0461 201 111
Piazza Duomo 3 | I-39100 Bolzano
Tel.: +39 0471 990 111
Posta elettronica certificata

Civettini Claudio (Cive)

Foto Civettini Claudio

Nato nel 1954 a Rovereto, dopo essere cresciuto e vissuto fino a qualche anno fa nel rione di Borgo Sacco tra piazza e oratorio, ora vive a Besagno, nel comune di Mori, ma "senza mai aver staccato la spina" dal borgo d'origine. Sposato, ha tre figli: Massimiliano, pilota civile; Michele, biotecnologo, e Marianna, studentessa universitaria.

Ex dirigente d'azienda. Ex consigliere circoscrizionale a Borgo Sacco. È stato consigliere comunale a Rovereto per 3 legislature e consigliere comunale più votato alle elezioni del 2000.

È tra gli organizzatori circoscrizionali della prima edizione del "Borgo e il suo fiume" . Dal 2004 è consigliere e presidente del Consiglio comunale di Mori e Consigliere delegato alle frazioni.

Dal febbraio 2009 è consigliere provinciale/regionale, ruolo che interpreta con la massima dedizione, dando voce a tutte quelle situazioni e posizioni di famiglie, aziende artigiane e piccole industrie, spesso zittite dalla politica della statistica, che tende ad escludere chi non ha voce o dà fastidio a chi governa.

È stato eletto dal Consiglio provinciale di Trento quale Consultore per gli emigrati trentini nel mondo e anche in questa veste si è attivato per lo sviluppo e il controllo della gestione delle risorse pubbliche. Nel Consiglio Regionale è capogruppo della Lega Nord dal maggio 2013.

Ha partecipato attivamente ai lavori consiliari ed è stato membro della III e IV Commissione, così come della Commissione per la semplificazione legislativa: sotto la sua presidenza, quest'ultima ha portato in aula e approvato il ddl sulla trasparenza della gestione dei dirigenti della pubblica amministrazione.

Puntuali e spesso pungenti, il migliaio di interrogazioni, mozioni e disegni di legge presentati, che lo collocano tra i consiglieri più attivi nell'attività ispettiva, di controllo e di proposta. Eletto ora nella XV Legislatura, fa parte dell'Ufficio di presidenza del Consiglio provinciale trentino, della III e IV Commissione. È stato confermato capogruppo in Consiglio regionale.

La sua carriera personale, basata sulla concretezza e sui risultati, lo vede passare, con un crescendo positivo, da titolare d'agenzia fino alla direzione commerciale Italia di una grande società internazionale, a Sassuolo. Pendolare quotidianamente tra Rovereto e Sassuolo per 13 anni, da consigliere comunale non è mai mancato alle sedute serali, per il gusto e la scelta di non abbandonare la propria residenza trentina.

Ha una grande passione per il sociale, per la ricerca e proposta di soluzioni che interpretino le esigenze delle nostre vallate e delle nostre genti. Un ruolo difficile, spesso scomodo, ma che ha trasformato positivamente il ruolo istituzionale affidatogli dagli elettori trentini, con l'impegno ad essere ancora e sempre più presente sul territorio, aprendo a tutti i residenti, oltre che i contatti personali, anche l'aula e il Palazzo, tempio della politica trentina.

Incarichi attuali

Consiglio

Consigliere regionale
dal 22/11/2013

Gruppo di appartenenza

Contatto