Salta la navigazione | Login | Sitemap | Deutsch | Cookie | Privacy
Piazza Dante 16 | I-38122 Trento
Tel.: +39 0461 201 111
Piazza Duomo 3 | I-39100 Bolzano
Tel.: +39 0471 990 111
Posta elettronica certificata

Delladio Mauro

Foto Delladio Mauro

Nato a Cavalese nel 1957, abita a Daiano dove vive con la moglie, signora Antonella Monsorno ed i figli Riccardo e Fabrizio. Conseguito il diploma di perito industriale capotecnico, specializzazione elettrotecnica, al "Buonarroti" di Trento, ha prestato servizio militare nel corpo degli alpini Battaglione Alpini "Trento" a Monguelfo, congedandosi con il grado di sergente di complemento nel 1978. Alle dipendenze della Telecom come impiegato tecnico, in aspettativa per mandato politico, ha maturato la sua professionalità nell'ambito dei moderni sistemi di telecomunicazioni (fibre ottiche, ponti radio ecc.).

Eletto consigliere del Comune di Daiano nel 1990. E’ stato Consigliere comprensoriale nonché Viceregolano della Magnifica Comunità di Fiemme e, per 25 anni, Segretario del locale Gruppo Alpini.Membro del Comitato sostenitore di studi storici e scientifici della Val di Fiemme, appassionato della storia della propria terra, ha come hobby le ricerche storiche e fotografiche. Ha contribuito, con una ricerca geografica toponomastica del comune di Daiano, alla stesura del "Dizionario toponomastico trentino". Eletto consigliere regionale nel 1993 (XI legislatura), dopo il "ribaltone" si è dimesso dalla Lega Nord, aderendo successivamente a Forza Italia. È stato componente della Seconda commissione legislativa regionale e provinciale, Capogruppo del gruppo misto in Provincia e Capogruppo regionale, nonché componente del Comitato per la semplificazione legislativa. Rieletto consigliere regionale nel novembre 1998 (XII legislatura) nelle fila di Forza Italia ha ricoperto la carica di Segretario questore e di Presidente della seconda Commissione permanente del Consiglio Provinciale di Trento. Rieletto Consigliere provinciale (XIII legislatura) nell'ottobre 2003, nelle fila di Forza Italia. E' stato vicepresidente della seconda Commissione permanente  e membro del Gruppo per la semplificazione normativa del Consiglio Provinciale di Trento.Rieletto Consigliere provinciale, per la quarta volta (XIV legislatura) nell’ottobre 2008, nelle fila del Popolo della Libertà. E' sempre stato componente dell'Assemblea delle minoranze di Trento.

Insignito del titolo di Cavaliere dell'Ordine "al Merito della Repubblica italiana" in data 2 giugno 2003.

Incarichi ricoperti

Consiglio

Consigliere regionale
dal 02/12/2008 21/11/2013

Gruppo di appartenenza

  • Il Popolo della Libertà per il Trentino